LOGIBROKER





Momentum

Il Momentum è un oscillatore utilizzato per individuare la velocità del trend di un titolo. Il Momentum viene infatti calcolato come rapporto tra lo spazio percorso ed il tempo impiegato per percorrere tale movimento. In altre parole il Momentum ci indica quanta inerzia rimane ancora disponibile per sostenere il movimento in atto.
Per calcolare il valore di Momentum a "n" periodi è sufficiente dividere il prezzo di chiusura del titolo per il prezzo di "n" giorni prima, moltiplicando il tutto per 100.

Il grafico risultante consta di una curva che oscilla intorno al valore di parità, pari a 100. Operativamente, più il grafico del Momentum si allontana dal valore di parità, maggiori diventeranno le probabilità che il grafico vi si riavvicini a quota 100.

L'oscillatore può generare in particolare due tipi di indicazioni:

  • segnale di conferma: il momentum ed il trend del titolo si muovono nella stessa direzione, confermando quindi la validità del segnale.

  • segnale di allerta: quando si nota una divergenza tra il grafico del momentum e quello del trend del titolo, segnale che può anticipare una possibile inversione di tendenza del trend in atto ( analogamente a quanto detto per l' Rsi)

     

ROC: Rate of change

Il Rate of change (ROC) è un indicatore che esprime il rapporto tra la variazione del prezzo degli ultimi n-periodi ed il prezzo degli n-periodi passati. Come il Momentum, il Roc esprime il tasso di variazione dei prezzi, con la differenza che il Momentum lo esprime in termini di rapporto, il Roc in termini percentuali.


comments powered by Disqus