LOGIBROKER





Rivalutazione monetaria ISTAT

Per adeguare periodicamente i valori monetari di affitti o assegni dovuti al coniuge separato, si utilizza l'indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) al netto dei tabacchi. Il FOI si riferisce ai consumi dell'insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente operaio o impiegato.

Ultimo dato ISTAT (FOI senza tabacchi)
1,9% (Dicembre 2010)
Il 75 per cento della variazione ISTAT 1,425%

Dal: /

Al: /

Importo da rivalutare

Il servizio di rivalutazione monetaria concesso da Rivaluta.it
 
 
 
 
comments powered by Disqus